La Voce di Sant’Andrea:
l’informatore settimanale della Parrocchia

Una Voce tra le case – anno 3 n° 7

Feb 23, 2024

Uno sguardo verso l’estate…

Sembra ancora troppo presto per parlarne, ma, di fatto, si sta avvicinando il momento di pensare alle iscrizioni all’Oratorio Estivo e ai campi estivi in montagna (a breve, arriveranno tutti i dettagli!). Le attività estive della comunità sono senz’altro una risposta alle esigenze delle famiglie di bambini e ragazzi durante il periodo di chiusura delle scuole. Ma quale occasione migliore, all’interno di questo servizio, per attivare proposte educative che aiutino i ragazzi a crescere come persone e come credenti? Ecco allora che l’estate diventa una grande occasione pastorale e di evangelizzazione. Per i bambini, il gioco, il contatto con la natura e il rapporto con educatori e volontari dell’oratorio sono le direttrici fondamentali di questo lavoro educativo.

C’è un’esperienza, però, particolare, che caratterizza l’oratorio più di ogni altra: fare l’animatore all’oratorio estivo. Alcuni ragazzi dai 14 ai 18 anni che durante l’anno frequentano i percorsi educativi dell’oratorio e altri loro amici “tirati dentro” per l’occasione si formano per più di un mese, con una serie fitta di incontri “ad hoc”; fare l’animatore vuol dire tante cose: essere grandi, sentirsi utili per i bambini più piccoli, fare gruppo e tanto altro.

Abbiamo raccolto la testimonianza di tre animatori che la scorsa estate si sono impegnati in oratorio, con l’augurio che il loro esempio sproni altri ragazzi loro coetanei!

Francesco D. (17 anni): L’esperienza dell’oratorio estivo credo che serva per crescere come persone e per maturare, prendendosi la responsabilità di far divertire e divertirsi, giocando con i ragazzi di cui ci prendiamo cura. Nelle tre settimane dell’oratorio estivo facciamo nuove esperienze, ci mettiamo in gioco relazionandoci con i bambini, ma anche con altri animatori per collaborare e dare il meglio di se stessi. Lavorare con altri ragazzi della stessa età aiuta molto, poiché rende tutto molto più divertente e sereno e crea nuove amicizie con legami forti.

Lorenzo M. (16 anni): Quest’anno ho fatto l’animatore per la prima volta. Mi sono trovato molto bene fin dal primo giorno, sia con gli altri animatori e soprattutto con i bambini; in queste settimane l’oratorio è diventato come una seconda casa dove sperimentare nuove relazioni…per esempio, quella con Dio.

Sofia B. (18 anni): Essere animatrice è un’esperienza travolgente, quasi come un uragano: stancante, ma gratificante allo stesso tempo. Vedere bambini e ragazzi divertirsi con un sorriso pieno di felicità stampato sul viso è una delle cose che più ripaga in assoluto noi animatori, il don e i volontari per tutto il lavoro e la fatica che abbiamo fatto, per rendere possibile la realizzazione delle tre settimane di puro gioco e divertimento. Anche se ogni giorno la stanchezza era sempre dietro l’angolo, non ho mai perso la voglia di mettermi al completo servizio e di impegnarmi per vederli felici:”Dare l’anima per arrivare all’anima!”. Penso che non ci sia frase migliore per esprimere l’essenza di essere un’animatrice dell’oratorio estivo.

Spesso i ragazzi e le ragazze di oggi sono descritti come una generazione di “sdraiati”, sempre assorbiti dalle false immagini dei social; in parte questo è vero, ma l’estate dell’oratorio è la prova che, offrendo loro sfide alla loro portata, proponendo piccoli passi di responsabilità e dando loro fiducia, è possibile appassionarli alla vita adulta, al servizio dei più piccoli e alla vita buona del Vangelo.

 

Quaresima 2024

Crea in me, o Dio, un cuore puro, 

rinnova in me uno spirito saldo” (Sal 51,12)

Venerdì di Quaresima:

ore 8.30 VIA CRUCIS (S.Andrea)

ore 17.00 VIA CRUCIS (Angeli Custodi), guidata dai ragazzi, ma rivolta a tutti i fedeli

Ore 18.15  QUARESIMALE (in forma alternata nelle parrocchie), pregando i Salmi penitenziali:

  • VENERDÌ 1 MARZO (Angeli): IL DESIDERIO – Salmo 38
  • VENERDÌ 8 MARZO (S. Andrea): MISERIA E MISERICORDIA – Salmo 51
  • VENERDÌ 15 MARZO (Angeli): SOFFERENZA PERSONALE, SOFFERENZA COMUNITARIA – Salmo 102
  • VENERDÌ 22 MARZO (S. Andrea): DALLA MORTE ALLA GIOIA DELLA RESURREZIONE – Salmo 143

Le meditazioni si tengono secondo il calendario nelle due parrocchie S. Andrea-Angeli alle ore 18.15.

Nei venerdì 8 e 22 marzo vi è la possibilità a seguire di vivere una “cena povera” presso il salone dell’oratorio S.Andrea, ore 19.30 (è richiesta la prenotazione una settimana prima in parrocchia: 02.58306894; email: segreteria@chiesasantandreamilano.it)

Venerdì 15 marzo alle ore 21.00 presso la chiesa S. Andrea si terrà il concerto “STABAT MATER” (Pergolesi). Soprano Silvia Coia, mezzosoprano Alexandra Kodes, all’organo M°Claudio Cardani. Partecipa la Corale di Sant’Andrea.

 

La serata degli sposi

Mercoledì 14 febbraio si è svolta la serata dedicata agli sposi delle nostre parrocchie. Ecco alcune impressioni dei partecipanti…

San Valentino non è una delle mie feste del cuore, anzi! Ma viverla insieme con altre persone – amici e altri che forse lo diverranno – è stata una bella esperienza. Grazie a Barbara per averci fatto scoprire Milano attraverso storie d’amore, accompagnati dallo spicchio di luna che si stagliava nel cielo. Grazie a don Giacomo per le belle parole e per la benedizione nella Basilica di Sant’Ambrogio eccezionalmente aperta solo per noi. Paola L.

Una bellissima serata, organizzata con amore e all’insegna dell’amore in varie forme: passeggiando per Milano in compagnia degli interessanti racconti sugli amori antichi tra storia e leggenda; vivendo il momento così intenso e raccolto della benedizione delle coppie nella suggestiva atmosfera della Basilica di Sant’Ambrogio, aperta appositamente per noi; gustando l’ottima cena conviviale in allegra compagnia di amici vecchi e nuovi. Che dire: tutto perfetto! Sicuramente da rifare. Daniela P.

Serata piacevole, in compagnia di amici e parrocchiani, il tutto incorniciato da una visita guidata nel centro di Milano che ci ha fatto scoprire le bellezze, leggende e curiosità di alcuni palazzi d’epoca della nostra città. Benedizione delle coppie in Sant’Ambrogio e poi cena in un ristorante nei dintorni. Da ripetere! Benedetta C.

L’esperienza è stata veramente unica.

Momento 1: il tour. Che dire? Un viaggio alla scoperta di storie d’amore “milanesi” note e meno note, raccontate in modo coinvolgente ed entusiastico da una guida che sapeva il fatto suo.

Momento 2: la benedizione. Beh, un’esperienza unica e irripetibile, avere Sant’Ambrogio tutto per noi è stato qualcosa di straordinario e veramente emozionante! Conoscere meglio Don Giacomo altrettanto.

Momento 3: la cena. Da appassionata di buon cibo devo dire che il ristorante è stato eccezionale, gestire una tavolata come la nostra senza troppi tempi d’attesa con anche altri mille e mille tavoli non è stato semplice ma loro si sono dimostrati più che all’altezza.

Ottimo rapporto qualità prezzo.

La parte più bella è stata la possibilità di conoscere e condividere l’esperienza con altre coppie con cui non si ha mai il tempo di chiacchierare a causa di una vita frenetica.

Per il prossimo anno sarà difficile superarsi! Benedetta S.

 

Cenosa

Domenica 23 marzo alle ore 19:30 all’oratorio di Sant’Andrea si terrà una cena organizzata da Osa Calcio per il lancio del Centenario (aprile 2024).

Il menu prevede: aperitivo di benvenuto, casoncelli alla bergamasca, arista alla Toscana con patate novelle, zeppole di San Giuseppe, acqua. Vino e bevande escluse. Il costo è di 13 euro a persona. Iscrizioni da subito fino a esaurimento posti, anche cliccando a questo link: https://form.jotform.com/240012345596351

Ricca lotteria (5 euro a biglietto: 1.ingresso QC Terme per 2 persone; 2.barra sound Samsung; 3.Eco Dot di Alexa; 4.borsetta Vietri Milano; 5.foulard-Vietri Milano; 6.prodotti “L’arte del’espresso”)! Non mancate!

 

Vendita benefica

Si ripropone anche quest’anno l’iniziativa della vendita delle uova di cioccolato a cura del Comitato Maria Letizia Verga.

Sabato 9 e domenica 10 marzo la vendita avrà luogo in S.Andrea e agli Angeli Custodi al termine di ogni S.Messa, fino ad esaurimento delle uova.

Tutti i contributi di questa raccolta fondi saranno destinati al sostegno delle attività di ricerca, cura e assistenza a favore dei bambini malati di leucemia e linfoma in cura presso l’ospedale S.Gerardo di Monza.

 

Qui Caritas: guardaroba

Il nostro Guardaroba (via Crema, 22), per venire incontro alle esigenze dei lavoratori, d’ora in poi sarà aperto anche il primo sabato del mese dalle 10 alle 12 per il ritiro degli indumenti, ecc.

Siamo alla ricerca dei seguenti articoli (solo in ottimo stato):

  • Due divani letto
  • Un seggiolone
  • Una branda pieghevole con materasso
  • Un armadio
  • Un televisore funzionante
  • Vestiti per bambini
  • Giacconi e cappotti per adulti
  • Abbigliamento sportivo da uomo (jeans e scarpe)

Per il ritiro, vi chiediamo come sempre di contattare il numero: 3534159871 (anche Whatsapp). Grazie in anticipo a tutti coloro che potranno aiutarci!

 

Qui TSA: Delitto al castello (di Aldo Cirri)

Scozia, antico castello di Landings: il vecchio e ricco barone sir Arthur McKinley viene misteriosamente ucciso e trovato morto nel suo salotto in una notte di pioggia tempestosa. A condurre le indagini un detective che, con il suo strampalato aiutante,interroga una serie di grotteschi personaggi frequentatori del castello, i quali mostrano gradualmente vizi, fragilità, inquietudini e svariate avidità. Le indagini si svolgono tra colpi di scena comici e bizzarri, accompagnati dalla presenza di una lugubre voce narrante che conduce gli spettatori negli intrighi più profondi di questo omicidio.

Venerdì 23 febbraio ore 21, sabato 24 febbraio ore 21 e domenica 25 febbraio ore 16.

Ingresso ad offerta libera a partire da mezz’ora prima dello spettacolo. Non mancate!

 

Defunti

Affidiamo al padre con il nostro ricordo e la nostra preghiera CONCETTA PELUSO e ENRICO CAVALLARI (Sant’Andrea) e BRUNA BIZ, LUCIA MORO e LUIGIA SORESINA, defunti in questa settimana.

 

 

Informazioni utili sulla parrocchia

Segreteria parrocchiale: Via Crema, 22 Tel. 025830.6894
Orari:dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19
Email: santandrea@chiesadimilano.it

Oratorio: via Trebbia, 15 Tel. 025830.9054
Parroco: don Adriano Castagna
Sacerdoti: Don Giacomo Caprio, Don Stefano Cremonesi, Don Michele Di Nunzio
Redazione “La Voce”: redazionevoce1@gmail.com

Numeri precedenti

Una Voce tra le case – anno 3 n°19

Elezioni per il rinnovo dei consigli pastorali parrocchiali Sabato 25 e domenica 26 maggio in tutto il territorio della nostra Diocesi avranno luogo le elezioni per il rinnovo dei Consigli Pastorali Parrocchiali. “Formati da membri di diritto, da membri eletti dalla comunità di fedeli e da membri designati dal parroco sono organismi che orientano la vita della parrocchia attraverso un’assunzione...

Una Voce tra le case – anno 3 n° 18

Rendicontazione economica Angeli Dopo gli anni della pandemia, con la ripresa delle consuetudini di vita, si è confermato un incremento della partecipazione economica da parte dei parrocchiani e il bilancio economico del 2023 si è chiuso con un avanzo complessivo di € 33.385,68. Riteniamo di mettere in evidenza alcune voci: le entrate ordinarie (A) – quelle provenienti da offerte e contribuzione...

Una Voce tra le case – anno 3 n° 17

Rendicontazione economica Sant'Andrea Pubblichiamo, come di consueto, il bilancio complessivo delle attività della parrocchia. Il 2023 è stato caratterizzato dalla ripresa completa delle attività pastorali. E’ stato un anno particolare per la gestione economica straordinaria: si sono venduti i locali della cappella “Regina Mundi” e con il ricavato (€ 300.000) abbiamo completato la sistemazione...