Siamo in Scozia, nell’antico castello di Landings, dove il vecchio e ricco barone sir Arthur McKinley
viene misteriosamente ucciso e trovato morto nel suo salotto in una notte di pioggia tempestosa. A
condurre le indagini un detective che, con il suo strampalato aiutante,interroga una serie di grotteschi
personaggi frequentatori del castello, i quali mostrano gradualmente vizi, fragilità, inquietudini e
svariate avidità. Le indagini si svolgono tra colpi di scena comici e bizzarri, accompagnati dalla
presenza di una lugubre voce narrante che conduce gli spettatori negli intrighi più profondi di questo
omicidio.

Venerdì 23 febbraio ore 21, sabato 24 febbraio ore 21 e domenica 25 febbraio ore 16.
Ingresso ad offerta libera a partire da mezz’ora prima dello spettacolo. Non mancate!